Home » Senza categoria » PROGETTO TEATRO Scuole Primarie Conti e Mestica

SERVIZI AMMINISTRATIVI – dal 13/11/19

SERVIZI AMMINISTRATIVI – fino al 12/11/19

Info GDPR

PON/FSE

PON/FESR

ISCRIZIONI ON LINE

SITI ISTITUZIONALI

PROGETTO TEATRO Scuole Primarie Conti e Mestica

Gli alunni delle classi quinte delle Scuole Primarie “Conti” e Mestica” saliranno sul palcoscenico del Teatro di Tradizione ”G. B. Pergolesi” di Jesi il

Venerdì 31 maggio 2019
alle ore 21:00

Lo spettacolo, dal titolo “Il buono che avanza” , intende sensibilizzare la cittadinanza sul tema dello spreco alimentare.

La rappresentazione è il momento conclusivo di un percorso che ha coinvolto gli alunni delle classi quinte delle Scuole Primarie “Conti” e “Mestica” in laboratori che hanno permesso loro di utilizzare il “gioco teatrale” per riflettere sul significato profondo delle parole e per acquisire un linguaggio adeguato e una corretta espressività nelle diverse situazioni.
Il “Rotary Club” di Jesi, molto sensibile alle iniziative rivolte all’infanzia ha sostenuto il  progetto condividendo con la scuola tutte le finalità.

La Scuola ringrazia i seguenti sostenitori: UBI-BANCA, Cooperlat Tre Valli, PIERELLA J. Srl- Studio Pierella Emiliano Consulenza tributaria commerciale e del lavoro, Coop  ALLEANZA 3.0, Studio legale Pentericci, BRAVACASA – EUROSTOCK, SIDERTEKNO, CLINICA VETERINARIA CAROTTI GIARDINIERI FRANCELLA, i genitori degli alunni della classe V B Conti.

Ed inoltre le ditte: SEDAP, SCATOLIFICIO LUCARINI, DIGITALL, CARROZZERIA GIARDINIERI GIAMPAOLO, COOPERATIVA FACCHINI.

Per prenotazione rivolgersi ai Collaboratori Scolastici presso la Scuola Primaria “F.Conti”.


Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DICONO DI NOI…

REGISTRO ELETTRONICO

MESSA A DISPOSIZIONE

ORIENTAMENTO

PROGETTI IN RETE

MOBILITA’ SCOLASTICA

LEGALITA’

PON Giornalisti a scuola

INTERCULTURA

SPORT MARCHE

GRUPPO SPORTIVO

PNSD

Iscriviti al blog tramite e-mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 43 altri iscritti