Home » Piano Digitale di Istituto 2019/2022

PTOF

SERVIZI AMMINISTRATIVI

PAGO IN RETE

ACCESSIBILITA’

MESSA A DISPOSIZIONE

Info GDPR

ORIENTAMENTO

SCUOLA E COVID

PON/FSE

PON/FESR

SITI ISTITUZIONALI

ISCRIZIONI ON LINE

QR CODE SCUOLA IN CHIARO

Piano Digitale di Istituto 2019/2022

Animatore Digitale: Ins. Nalli Rosaria

Team digitale: Ins. Giorgi Giorgia – Ins. Serenelli Chiara– Ins. Santoni Alessia – Ins. Zenobi Paola

Responsabile Primo soccorso tecnico: Tecnico informatico con incarico annuale dell’USR MArche-

Il Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD), adottato con Decreto Ministeriale n. 851 del 27 ottobre 2015 – è una delle linee di azione della legge 107/2015.

Il PNSD prevede tre grandi linee di attività in merito al miglioramento delle dotazioni informatiche e multimediali, attività didattiche e formazione degli insegnanti.

Il comma 58 della Legge 107/15 definisce gli obiettivi strategici del PNSD:

  1. realizzazione di attività volte allo sviluppo delle competenze digitali degli studenti;
  2. potenziamento degli strumenti didattici e laboratoriali necessari a migliorare la formazione e i processi di innovazione delle istituzioni scolastiche;
  3. adozione di strumenti organizzativi e tecnologici per favorire la governance, la trasparenza e la condivisione di dati, nonché lo scambio di informazioni;
  4. formazione dei docenti;
  5. formazione dei direttori dei servizi generali e amministrativi, degli assistenti amministrativi e degli assistenti tecnici per l’innovazione digitale nell’amministrazione;
  6. potenziamento delle infrastrutture di rete, con particolare riferimento alla connettività nelle scuole;
  7. valorizzazione delle migliori esperienze delle istituzioni scolastiche anche attraverso la promozione di una rete nazionale di centri di ricerca e di formazione;
  8. definizione dei criteri e delle finalità per l’adozione di testi didattici in formato digitale e per la produzione e la diffusione di opere e materiali per la didattica, anche prodotti autonomamente dagli istituti scolastici.

L’azione #28 del Piano Nazionale Scuola Digitale ha previsto la nomina di un docente ad “animatore digitale” ossia un docente che, insieme al Dirigente Scolastico e al Direttore Amministrativo, ha il compito di coordinare la diffusione dell’innovazione digitale nell’ambito delle azioni previste dal PTOF e le attività del Piano Nazionale Scuola Digitale.

Secondo il Prot. n° 17791 del 19/11/2015 l’AD ha ricevuto una formazione specifica al fine di “favorire il processo di digitalizzazione delle scuole nonché diffondere le politiche legate all’innovazione didattica attraverso azioni di accompagnamento e di sostegno sul territorio del Piano nazionale Scuola digitale”.

Si tratta quindi di una figura di sistema il cui profilo è rivolto a:

  • formazione interna: stimolare la formazione interna alla scuola sui temi del PNSD, attraverso l’organizzazione e la coordinazione di laboratori formativi, favorendo l’animazione e la partecipazione di tutta la comunità scolastica alle attività formative.
  • Coinvolgimento della comunità scolastica: favorire la partecipazione e stimolare il protagonismo degli studenti nell’organizzazione di workshop e altre attività, anche strutturate, sui temi del PNSD, anche aprendo i momenti formativi alle famiglie e ad altri attori del territorio, per la realizzazione di una cultura digitale condivisa.
  • Creazione di soluzioni innovative: individuare soluzioni metodologiche e tecnologiche sostenibili da diffondere all’interno degli ambienti della scuola.

Azioni intraprese dalla scuola

 Azioni da attuare  o consolidare

  • Quotidiana attuazione della scuola digitale nella didattica – docenti/studenti.
  • Formazione per il consolidamento di competenze digitali per i docenti
  • Formazione docenti su didattica, metodologie e sicurezza in rete, Azione #25
  • Condivisione di buone pratiche
  • Adesione a Reti di scuola e partecipazione a azioni PNSD del MIUR
  • Induzione all’uso più frequente del sito istituzionale della scuola con il potenziamento di uno spazio dedicato al PNSD per informare sul piano e sulle iniziative della scuola
  • Fruizione dei libri di testo digitali e dell’uso delle relative piattaforme ricche di risorse digitali.
  • Coinvolgimento di esperti esterni nei percorsi di formazione
  • Sostegno ai docenti nell’uso di strumenti informatici, sussidi didattici, software educativi e applicazioni web utili per la didattica.
  • Sperimentazione e diffusione di metodologie e processi di didattica attiva e collaborativa (Avanguardie Educative)
  • Partecipazione a percorsi di e-learning
  • Partecipazione al progetto “Generazioni connesse”
  • Partecipazione a bandi nazionali, europei ed internazionali anche attraverso accordi di rete con altre istituzioni scolastiche / Enti / Associazioni / Università.
  • Creazione di un cloud d’Istituto per favorire la condivisione e la comunicazione tra i membri della comunità scolastica
  • Partecipazione ad eventi internazionali sui temi del PNSD (attività associate, coding e  pensiero computazionale, robotica educativa)
  • Eventi aperti al territorio, sui temi del PNSD (cittadinanza digitale, sicurezza, uso dei social network, educazione ai media, cyberbullismo)
  • Studio di soluzioni tecnologiche da sperimentare e su cui formarsi per gli anni successivi.

ERASMUS

GIORNALINO DI ISTITUTO

REGISTRO ELETTRONICO

MODELLO FINLANDESE

EDUCAZIONE CIVICA

GSUITE di ISTITUTO

DIDATTICA DIGITALE INTEGRATA

AUTOVALUTAZIONE

BILANCIO SOCIALE

MOBILITA’ SCOLASTICA

INTERCULTURA

LEGALITA’

PON Giornalisti a scuola

GRUPPO SPORTIVO

PNSD

ESAME DI STATO

Iscriviti al blog tramite e-mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 95 altri iscritti